Una cartolina delle case di Portovenere
Cinque Terre & Golfo dei Poeti,  EUROPA,  ITALIA

Golfo dei Poeti – Portovenere

Come retaggio degli studi classici, porto sempre con me la curiosità di conoscere l’etimologia e il significato di alcuni termini utilizzati nel lessico quotidiano.

Il nome di questo delizioso borgo, Portus Veneris, che insieme alle Cinque terre e a Tellaro fa parte dei territori considerati patrimonio dell’umanità dall’Unesco, derivava dal tempio dedicato alla dea Venere, nata, secondo la leggenda, dalla spuma generata dall’infrangersi delle onde del mare sugli scogli.

Chiesa di San Pietro a Portovenere
Vista dalla chiesa di San Pietro

 

Oggi del tempio non rimane nulla ma al suo posto si trova la Chiesa di San Lorenzo, da cui si può ammirare il porto e la grotta di Byron, insenatura rocciosa dove si rifugiava il poeta per comporre i suoi versi e meditare.

Chiesa di San Pietro a Portovenere
Chiesa di San Pietro a Portovenere
Grotta di Byron a Portovenere
Grotta di Byron

 

Nonostante il gran numero di turisti presenti, Portovenere regala scorci da cartolina salendo verso la scalinata che scoraggia i più pigri, e che conduce prima ai mulini e successivamente al Castello Doria, che domina la città.

A Leonardo qualcuno deve aver detto che il mare stanca. Anche solo guardarlo da lontano. Infatti se la dorme beato nel suo marsupio, credendosi un canguro.

Santuario della Madonna Bianca - Chiesa di San Lorenzo a Portovenere
Leonardo Canguro

Scendendo nel cuore della città vecchia, si torna al porto da cui si possono ammirare le case color pastello che si affacciano sul golfo, dove sono ormeggiate alcune barche dei pescatori cullate dal mare.

Una cartolina delle case di Portovenere
Portovenere

 

A guardarla meglio, sembra venir fuori da una tavolozza d’artista.

 

Link Utili

Continuate a leggere il resoconto di viaggio della seconda tappa: Cinque Terre – Riomaggiore, Manarola & Corniglia

Qui l’articolo su come organizzare un viaggio alle Cinque Terre: Organizzare un Viaggio alle Cinque Terre con Bambini

Lascia una risposta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.